John Malkovich e Robert Rodriguez nel film che uscirà tra 100 anni

Share Button

Si chiamerà 100 Years il nuovo lavoro di Robert Rodriguez nato da un’idea di John Malkovich, che uscira nelle sale il 18 novembre… 2115.

Sì, avete capito bene, la pellicola verrà rilasciata “solo” tra poco meno di un secolo, per un pubblico esclusivo di appena mille persone ritenute le più influenti del prossimo secolo, le quali riceveranno un biglietto metallico per partecipare all’esclusiva proiezione.

A scegliere i fortunati spettatori sarà la Louis XIII, produttrice dell’omonimo, carissimo, cognac che invecchia, appunto, ogni cento anni.
La trovata pubblicitaria è insolita, ma ha destato un certo scalpore. La proiezione della pellicola avverrà nella distilleria dell’azienda, con un vecchio proiettore appositamente conservato per l’occasione.

Benchè siano stati rilasciati alcuni teaser, non sappiamo nulla della trama del film. A proposito della sua ambientazione, Malkovich ha dichiarato:

Quando il progetto è stato presentato per la prima volta, si sono avanzate diverse possibilità su come il futuro sarebbe potuto essere. Super tecnologico, una versione ultra compiuterizzata del mondo; una civiltà post-Chernobyl, ai primordi, semi crollata e anche un futuro “retrò”, ovvero come il futuro veniva immaginato nella science fiction degli anni ’40 e ’50.

Nel frattempo, vi lasciamo alla visione dei tre teaser, ognuno dei quali mostra una versione diversa del futuro.

 

Fonte: Variety

Share Button
The following two tabs change content below.

Be the first to comment

Leave a Reply