Il sequel di Trainspotting si farà, al via le riprese l’estate prossima

Share Button

Durante la presentazione alla stampa del suo ultimo film, Steve Jobs, il sito Comingsoon.net ha parlato con il regista Danny Boyle per sapere ulteriori aggiornamenti sul seguito di Trainspotting.

Boyle è stato molto chiaro a riguardo, già sapevamo che il nuovo film su Renton & Co. sarebbe stato il suo prossimo lavoro, ma ora apprendiamo anche quando inizieranno le riprese:

“Sarà maggio o giugno dell’anno prossimo, lo gireremo in quel periodo. Abbiamo una sceneggiatura straordinaria. Tutti e quattro gli attori originali sono disposti a tornare e vogliono partecipare al film. Sono molto contento, perchè la mia unica preoccupazione era che potesse piacere a due attori e non agli altri due, sentendosi però questi ultimi obbligati a tornare lo stesso. Invece è roba buona, è un nuovo sguardo molto interessante su questi personaggi. Speriamo di finire tutto in tempo per farlo uscire nel 2016, visto che sarà il 20esimo anniversario. Le cose sembrano procedere per il verso giusto.”

Il film prenderà spunto da Porno, il romanzo del 2002 di Irvine Welsh e riprenderà le avventure di Renton, Spud, Begbie e Sickboy nove anni dopo le vicende di Trainspotting. Inizialmente sembrava che la pellicola dovesse avere lo stesso titolo, ma Boyle ha chiarito che per evitare confusione e fraintendimenti verrà trovato un titolo nuovo. Boyle ha scherzosamente detto sulla questione:

“Proveremo a chiamarlo T2, ma potrebbero esserci dei problemi con James Cameron. Dovrò implorarlo, dovremo andare da lui e chiedergli che ne pensa.”

Share Button
The following two tabs change content below.
Nicolò Barison

Nicolò Barison

Nicolò Barison nasce a Fossano (CN), classe 1985. Grande appassionato di cinema, è redattore del sito di informazione cinematografica CineCaverna e collabora con la rivista di poesia, arte e letteratura on-line Poetarum Silva (www.poetarumsilva.com).

Be the first to comment

Leave a Reply