Nazanin Boniadi in Ben Hur

Share Button

Nazanin BoniadiUn nuovo elemento si aggiunge al cast di Ben Hur (2016) di Timur Bekmambetov: si tratta dell’attrice iraniana Nazanin Boniadi. Attiva soprattutto in televisione, ad esempio in E alla fine arriva mamma! (How I Met Your Mother, 2005-2014), Scandal (id. 2012-in corso) e Homeland: Caccia alla spia (Homeland, 2011-in corso), la Boniadi avrà il ruolo di Esther, innamorata del protagonista.

Ben Hur, che nel film omonimo (Ben-Hur: A Tale of the Christ) del 1959 diretto da William Wyler, era impersonato da Charlton Heston, sarà interpretato dal giovane Jack Huston, il veterano di guerra Richard Harrow in Boardwalk Empire (id. 2010–2014). Nel film ci saranno anche Toby Kebbell (Messala), Morgan Freeman (Ildarin), Olivia Cooke (Tirzah), Ayelet Zurer (Naomi), mentre Pedro Pascal, visto recentemente nella quarta stagione de Il trono di spade (Game of Thrones, 2011-in corso), vestirà i panni di Ponzio Pilato.

157Alla regia c’è il kazako Timur Bekmambetov, il quale ha già all’attivo alcune pellicole interessanti ed originali: I guardiani della notte (Nochnoy dozor, 2004), I guardiani del giorno (Dnevnoy dozor, 2006), Wanted – Scegli il tuo destino (Wanted, 2008) e La leggenda del cacciatore di vampiri (Abraham Lincoln: Vampire Hunter, 2012), basato sul romanzo di Seth Grahame-Smith (2010).

Questo Ben Hur, a differenza del precedente, si concentrerà maggiormente sull’amicizia giovanile tra Ben Hur e Messala, nella Gerusalemme ancora libera dal dominio romano. L’uscita del film è prevista per il 26 febbraio 2016 e le riprese si svolgeranno in Italia, tra Cinecittà e Matera, quest’ultima già location di film storici come Il Vangelo secondo Matteo (1964) di Pier Paolo Pasolini e, più recentemente, La passione di Cristo (The Passion of the Christ, 2004) di Mel Gibson.

Share Button
The following two tabs change content below.
Virgilia Bertolotto

Virgilia Bertolotto

Nasce a Torino nel 1987. Appassionata da sempre di cinema e, in particolare, di cinema d’animazione, nel 2011 consegue la laurea magistrale in Discipline cinematografiche - Storia, teoria e patrimonio. Nel luglio 2014 Vincenzo Grasso Editore pubblica il suo saggio "Dal pixel alla Pixar". Nel tempo libero gestisce tre fanpage su Facebook (Mads Mikkelsen Italia, William Holden Tribute e Jack Huston Italia) e si diletta nel montaggio di filmati. Gli altri suoi interessi sono la lettura, la fotografia e l’arte.

Be the first to comment

Leave a Reply