Natalie Portman paladina dei diritti delle donne in On the Basis of Sex?

Share Button

Natalie Portman
Si arricchisce ulteriormente l’agenda di impegni di Natalie Portman. Arriva la notizia che l’attrice potrebbe entrare a far parte del cast di On the Basis of Sex, biopic incentrato sulla figura di Ruth Bader Ginsburg, forte sostenitrice dei diritti delle donne, che nel 1993 fu nominata Giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti.

Dietro la macchina da presa dovrebbe sedere Marielle Heller, regista dell’apprezzato The diary of Teenage Girl.

La Portman mette in fila un altro progetto: infatti quest’anno è presente al Festival Cannes con il film A Tale of Love and Darkness di cui ha curato anche la regia. Entro il 2015, a settembre, dovrebbe uscire nelle sale con il tormentato Jane’s Got a Gun. Inoltre, è protagonista di due film di Terrence Malick, Knight of Cups già presentato a Berlino e che uscirà al cinema a dicembre, mentre Weigthless uscirà nel 2016.
Infine, è di qualche giorno fa la notizia che la vede in trattativa per interpretare al protagonista del nuovo film di Alex Garland, Annihiliation, regista di Ex Machina.

Share Button
The following two tabs change content below.
Giuseppe T. Chiaramonte

Giuseppe T. Chiaramonte

Nato a Catanzaro nel 1988, vive nella provincia di Milano da sempre. Appassionato di cinema fin da piccolo capisce che vuole farne la sua vita quando vede La compagnia dell'anello. Nonostante l'imprinting col genere blockbuster, che rimane nel cuore, la conoscenza del cinema d'autore arriva qualche anno dopo grazie agli studi e ora tra i suoi registi preferiti si contano nomi come Billy Wilder, Orson Welles, Alfred Hitchcock, Martin Scorsese, David Fincher e Christopher Nolan. Ma siccome nella vita è un montatore video, la vera fonte di ispirazione arriva dalla leggendaria Thelma Shoonmaker, dal maestro Walter Murch e Kirk Baxter.

Be the first to comment

Leave a Reply