Felicity Jones in Inferno

Share Button

Inferno 02Dopo Il codice da Vinci (The Da Vinci Code, 2006) e Angeli e demoni (Angels & Demons, 2009), Ron Howard è nuovamente al lavoro sulla trasposizione cinematografica di un altro bestseller di Dan Brown: non si tratta della terza avventura di Robert Langdon, Il simbolo perduto (The Lost Symbol, 2009), bensì dell’ultimo romanzo uscito: Inferno (id. 2013).

Ad interpretare il docente di iconologia religiosa, nonché esperto di simbolismo Robert Langdon, sarà ancora una volta Tom Hanks, mentre è stato svelato proprio in questi giorni che dovrebbe esserci Felicity Jones nei panni dell’affascinante dottoressa Sienna Brooks: abile nel travestimento e dotata di grande intelligenza, la Brooks aiuterà Langdon a risolvere gli enigmi nascosti nelle terzine di Dante Alighieri e a sfuggire agli immancabili inseguitori. Tra gli ultimi film ai quali ha partecipato Felicity Jones, attualmente nelle sale americane con La teoria del tutto (The Theory of Everything, 2014), troviamo The Invisible Woman (id. 2013) di Ralph Fiennes e The Amazing Spider-Man 2 – Il potere di Electro (The Amazing Spider-Man 2, 2014) di Marc Webb. Nei film precedenti le partner femminili di Tom Hanks erano Audrey Tautou, Sophie Neveu in Il codice da Vinci, e Ayelet Zurer, Vittoria Vetra in Angeli e demoni.

Inferno 01

Ancora non si sa nulla per quanto riguarda gli attori che dovranno interpretare gli antagonisti della vicenda e nemmeno, vista l’ambientazione in parte italiana, se ci saranno degli attori nostrani, come ad esempio Pierfrancesco Favino, già visto in altri due film di Ron Howard: era il comandante della Gendarmeria Vaticana Ernesto Olivetti in Angeli e demoni e il pilota di Formula 1 Clay Regazzoni in Rush (id. 2013).

La storia del romanzo si svolge a Firenze, Venezia e Istanbul e ad aprile 2015 dovrebbero iniziare le riprese proprio nel capoluogo toscano, dove il 16 ottobre Ron Howard ha effettuato un primo sopralluogo. L’uscita nelle sale è prevista il 14 ottobre 2016.

Share Button
The following two tabs change content below.
Virgilia Bertolotto

Virgilia Bertolotto

Nasce a Torino nel 1987. Appassionata da sempre di cinema e, in particolare, di cinema d’animazione, nel 2011 consegue la laurea magistrale in Discipline cinematografiche - Storia, teoria e patrimonio. Nel luglio 2014 Vincenzo Grasso Editore pubblica il suo saggio "Dal pixel alla Pixar". Nel tempo libero gestisce tre fanpage su Facebook (Mads Mikkelsen Italia, William Holden Tribute e Jack Huston Italia) e si diletta nel montaggio di filmati. Gli altri suoi interessi sono la lettura, la fotografia e l’arte.

Be the first to comment

Leave a Reply