Il regno dei sogni e della follia, il documentario sullo Studio Ghibli arriva in Italia

Share Button

miyazaki_takahata
Sarà ancora Lucky Red a portare in Italia un film legato al famoso Studio Ghibli. Questa volta non si tratta però di un film d’animazione di uno dei due maestri Hayao Miyazaki o Isao Takahata, ma proprio loro due saranno i protagonisti del film.
Il regno de dei sogni e della follia, infatti è un documentario sullo Studio Ghibli, un viaggio all’interno di uno degli studi di animazione più importanti del cinema contemporaneo insieme ai due autori e fondatori e il produttore Toshio Suzuki.

Clicca sulla miniatura per vedere la locandina intera.
il regno dei sogni e della follia_poster

Ecco la sinossi ufficiale del film diretto da Mami Sunada:

Ottenuto il permesso di accedere quasi illimitatamente all’interno dello Studio Ghibli, Mami Sunada segue nel corso di un anno i maestri Hayao Miyazaki e Isao Takahata e il produttore Toshio Suzuki intenti nel completare i loro ultimi capolavori: “Si alza il vento” e “La storia della principessa splendente”.

Con un ritratto intimo ed emozionante, il documentario ci offre per la prima volta l’opportunità di compiere un viaggio affascinante ed indimenticabile all’interno di uno dei laboratori di animazione più amati al mondo.
Un luogo unico dove il sogno e la passione rasentano la follia.

Ecco il trailer del film:

Il regno dei sogni e della follia sarà nelle sale italiane solo per i giorni 25 e 26 maggio.

Share Button
The following two tabs change content below.
Giuseppe T. Chiaramonte

Giuseppe T. Chiaramonte

Nato a Catanzaro nel 1988, vive nella provincia di Milano da sempre. Appassionato di cinema fin da piccolo capisce che vuole farne la sua vita quando vede La compagnia dell'anello. Nonostante l'imprinting col genere blockbuster, che rimane nel cuore, la conoscenza del cinema d'autore arriva qualche anno dopo grazie agli studi e ora tra i suoi registi preferiti si contano nomi come Billy Wilder, Orson Welles, Alfred Hitchcock, Martin Scorsese, David Fincher e Christopher Nolan. Ma siccome nella vita è un montatore video, la vera fonte di ispirazione arriva dalla leggendaria Thelma Shoonmaker, dal maestro Walter Murch e Kirk Baxter.

Be the first to comment

Leave a Reply