Se Dio vuole, fa miracoli

Share Button

Se Dio vuole

Genere: Commedia. Regia: Edoardo Falcone. Cast: Marco Giallini, Alessandro Gassman, Laura Morante, Ilaria Spada, Edoardo Pesce. Durata: 87 min. Anno: 2015.

Tommaso (Marco Giallini), eccellente cardiochirurgo dal carattere difficile, vede crollare le proprie certezze quando il figlio annuncia alla famiglia di voler entrare in seminario. Scoperto che l’ispirazione deriva da un certo Don Pietro (Alessandro Gassman), Tommaso farà di tutto per scoprire qualcosa con cui poter screditare quest’ultimo.

L’opera prima di Edoardo Falcone sviluppa una trama tutto sommato semplice in modo efficace, offrendo agli spettatori alcuni siparietti davvero esilaranti. Un po’ poco forse, ma già al di sopra della maggior parte delle commedie nostrane. E soprattutto riesce a parlare di un argomento come la Chiesa cattolica senza prendere una chiara posizione favorevole o contraria, ma lasciando che sia ogni personaggio a descrivere le proprie motivazioni a riguardo del rapporto con la fede.

Il problema arriva nel finale, anzi un finale vero e proprio non c’è, forse perché il regista non sapeva come risolvere l’ultima situazione continuando a mantenere uno sguardo super partes. Data la breve durata, Edoardo Falcone e Marco Martani, autori della sceneggiatura, potevano forse sviluppare maggiormente l’ultima parte del film, in modo da dargli una degna conclusione.

Il personaggio migliore di Se Dio vuole è quello di Tommaso, grazie all’apporto del sempre ottimo Marco Giallini, perfettamente abbinato ad un inconsueto Alessandro Gassman nei panni del prete anti conformista. Mentre alla brava Laura Morante è affidato il solito ruolo della moglie frustrata, la tipica donna che da giovane partecipava alle manifestazioni e adesso è stufa della propria vita da borghese priva di emozioni.

★★★

 

 

Share Button
The following two tabs change content below.
Virgilia Bertolotto

Virgilia Bertolotto

Nasce a Torino nel 1987. Appassionata da sempre di cinema e, in particolare, di cinema d’animazione, nel 2011 consegue la laurea magistrale in Discipline cinematografiche - Storia, teoria e patrimonio. Nel luglio 2014 Vincenzo Grasso Editore pubblica il suo saggio "Dal pixel alla Pixar". Nel tempo libero gestisce tre fanpage su Facebook (Mads Mikkelsen Italia, William Holden Tribute e Jack Huston Italia) e si diletta nel montaggio di filmati. Gli altri suoi interessi sono la lettura, la fotografia e l’arte.

Be the first to comment

Leave a Reply