Hotel Transylvania 2, il primo trailer

Share Button

Hotel-Transylvania-Mel-Brooks
A tre anni di distanza dal primo fortunato capitolo, Hotel Transylvania 2 è pronto a mostrare le sue prime immagini con un divertente trailer.
Il film di animazione della Sony Pictures Animation sarà diretto ancora da Genndy Tartakovsky e scritto da Adam Sandler che presta anche la sua voce per il protagonista Dracula.

Nel cast sono compresi anche Steve Buscemi, Selena Gomez, Andy Samberg, Kevin James, Fran Drescher, Molly Shannon, David Spade, Keegan-Michael Key e Mel Brooks che interpreterà il ruolo del padre di Dracula, Vlad.

Ecco il video:

Ecco la trama:

In Hotel Transylvania 2, la vicenda prende piede qualche tempo dopo le vicende del primo capitolo. All’Hotel Transylvania non c’è più la rigida regola di ospitare solo mostri, ma ora le porte sono aperte anche agli umani. Non fosse anche che Dennis, il pronipote di Dracula, è un mezzo-uomo e mezzo-vampiro. Le cose prenderanno una piega delirante quando all’Hotel Transylvania arriverà Vlad, il padre di Dracula, il quale non è molto d’accordo all’apertura verso gli umani.

L’uscita nelle sale italiane è prevista per il 15 ottobre mentre negli Stati Uniti uscirà qualche settimana prima, esattamente il 25 settembre.

Share Button
The following two tabs change content below.
Giuseppe T. Chiaramonte

Giuseppe T. Chiaramonte

Nato a Catanzaro nel 1988, vive nella provincia di Milano da sempre. Appassionato di cinema fin da piccolo capisce che vuole farne la sua vita quando vede La compagnia dell'anello. Nonostante l'imprinting col genere blockbuster, che rimane nel cuore, la conoscenza del cinema d'autore arriva qualche anno dopo grazie agli studi e ora tra i suoi registi preferiti si contano nomi come Billy Wilder, Orson Welles, Alfred Hitchcock, Martin Scorsese, David Fincher e Christopher Nolan. Ma siccome nella vita è un montatore video, la vera fonte di ispirazione arriva dalla leggendaria Thelma Shoonmaker, dal maestro Walter Murch e Kirk Baxter.

Be the first to comment

Leave a Reply