Second Chance, il tormento di due madri

Share Button

Second Chance (En chance til)

Genere: Drammatico, Thriller. Regia: Susanne Bier. Cast: Nikolaj Coster-Waldau, Ulrich Thomsen, Nikolaj Lie Kaas, Maria Bonnevie, May Andersen. Durata: 105 min. Anno: 2014.

Due detective nonché amici, Andreas e Simon, conducono vite molto diverse, perché il primo ha una moglie e un figlio, mentre il secondo ha appena divorziato e passa le sue giornate a bere. L’irruzione in casa di un tossico che maltratta la fidanzata e il figlio cambierà la vita di Andreas.

Dopo la delusione di Una folle passione (Serena, 2014) con Jennifer Lawrence e Bradley Cooper, la regista danese torna all’alto livello dei suoi film migliori e si conferma capace di raccontare grandi storie con lo stile asciutto che le appartiene. Alla sceneggiatura c’è Anders Thomas Jensen, già scrittore di molti altri film di Susanne Bier: Open Hearts (Elsker dig for evigt, 2012), Non desiderare la donna d’altri (Brødre, 2004), Dopo il matrimonio (Efter brylluppet, 2006), In un mondo migliore (Hævnen, 2010) che ha vinto l’Oscar come Miglior film straniero e Love Is All You Need (Den skaldede frisør, 2012).

La macchina da presa indaga i volti scavati dalle rughe della fatica della vita di tutti i giorni, scruta gli occhi pieni di dolore, ci porta all’interno di vite all’apparenza felici e normali, ma che nascondono una profonda incomprensione. In Second Chance la netta contrapposizione tra due famiglie diametralmente opposte sfocia in una risoluzione del tutto inaspettata e sconvolgente. La seconda possibilità del titolo non è solo quella che non siamo in grado di vedere quando decidiamo di compiere un’azione, ma viene considerata anche come quell’opportunità che la vita ci può offrire quando sembriamo essere giunti ad un punto di non ritorno.

Grande merito dell’intensità del film è da ascriversi all’interessante cast assemblato da Susanne Bier. Il protagonista Andreas è interpretato da un dolente Nikolaj Coster-Waldau: conosciuto soprattutto per il ruolo di Jaime Lannister ne Il trono di spade (Game of Thrones, 2011-in produzione), in questo film è molto convincente nel ruolo di un uomo messo di fronte ad un enorme dilemma morale. Il sempre bravissimo Ulrich Thomsen è il suo collega Simon, mentre Nikolaj Lie Kaas è addirittura fenomenale nei panni del drogato Tristan.

Second Chance, presentato dalla regista in persona nella sezione Festa mobile del 32° Torino Film Festival, è già stato proiettato in altri importanti festival come il Toronto International Film Festival e il London Film Festival e uscirà nei cinema danesi il 15 gennaio 2015, mentre in Italia sarà distribuito il 2 aprile da Teodora.

★★★★

Share Button
The following two tabs change content below.
Virgilia Bertolotto

Virgilia Bertolotto

Nasce a Torino nel 1987. Appassionata da sempre di cinema e, in particolare, di cinema d’animazione, nel 2011 consegue la laurea magistrale in Discipline cinematografiche - Storia, teoria e patrimonio. Nel luglio 2014 Vincenzo Grasso Editore pubblica il suo saggio "Dal pixel alla Pixar". Nel tempo libero gestisce tre fanpage su Facebook (Mads Mikkelsen Italia, William Holden Tribute e Jack Huston Italia) e si diletta nel montaggio di filmati. Gli altri suoi interessi sono la lettura, la fotografia e l’arte.

Be the first to comment

Leave a Reply