Vi presento Benedict Cumberbatch

Share Button

benedict-cumberbatch-variety-studio-featured

Benedict Cumberbatch, all’anagrafe Benedict Timothy Carlton Cumberbatch, nasce a Londra il 19 luglio 1976, figlio di Timothy Carlton e Wanda Ventham, entrambi attori.

Studi
Benedict frequenta la Brambletye School – nel West Sussex – e la Harrow School – a nord di Londra – dove comincia a nutrire la passione per la recitazione. Finiti gli studi obbligatori Benedict passa un anno sabbatico in un monastero tibetano, come maestro d’inglese. Studia drammaturgia all’università di Manchester, e dopo la laurea continua a studiare recitazione presso la London Academy of Music and Dramatic Art.

Frankenstein1

Teatro
Nel 2001 si cimenta in diversi ruoli, recitando presso Open Air Theatre di Regent’s Park, Almeida Theatre, Royal Court Theatre e al Royal National Theatre, ottenendo sempre il ruolo da protagonista in opere classiche. Nel 2005 interpreta Tesman in Hedda Gabler, all’Almeida Theatre e al Duke of York’s Theatre.
Nel 2010 recita  in The Children’s Monologues all’Old Vic di Londra, diretto da Danny Boyle. Nel febbraio 2011 recita al Royal National Theatre, interpretando – a serate alterne – sia il ruolo del dottor Frankenstein sia della creatura a fianco di Jonny Lee Miller nell’adattamento teatrale del romanzo di Mary Shelley.

war-horse-cumberbatch-hiddleston

Cinema e Televisione
Benedict esordisce in televisione nel 2002, interpretando Jeremy nel film-tv Fields of Gold e appare in molte serie tv britanniche tra cui Tipping the Velvet, Cambridge Spies, Heartbeat, Fortysomething, Spooks e Testimoni silenziosi. Nel 2004 interpreta – sempre per la televisione – Stephen Hawking in Hawking, ottenendo un enorme successo. Appare nella miniserie  Dunkirk – della BBC – nel ruolo del tenente Jimmy Langley. Nel 2005 interpreta Edmund Talbot, protagonista della miniserie To the Ends of the Earth basata sulla trilogia di William Golding. Nel 2006 arriva sul grande schermo con Amazing Grace, dove Benedict interpreta William Pitt, leader del movimento contro la schiavitù che portò nel 1807 all’abolizione della tratta degli schiavi. Nel periodo successivo ottiene due ruoli in pellicole di successo quali Espiazione e L’altra donna del re. Nel 2009 partecipa al biopic Creation, sulla vita di Charles Darwin e nel 2010 appare in The Whistleblower.
Nel 2011 partecipa all’adattamento cinematografico del romanzo di John le Carré La talpa, interpretando Peter Guillam. Nello stesso anno viene scelto per affiancare Tom Hiddleston in War Horse di Steven Spielberg.

star-trek-into-darkness-picture-benedict-cumberbatch

Dal 2010 incarna l’affascinante – quanto pazzo –  Sherlock Holmes, per la serie della BBC creata da Mark Gatiss e Steven Moffat, Sherlock. Cumberbatch prende parte alla saga de Lo Hobbit, dove interpreta il drago Smaug e Sauron, ricevendo una candidatura come miglior personaggio animato in un film live action.
Nel 2013 partecipa al sequel di Star Trek diretto da J.J.Abrams e nello stesso anno è protagonista – assieme al tedesco Daniel Bruhl – de Il quinto potere, la vera storia di Julian Assange. Benedict appare in ruoli minori nel fortunato 12 anni schiavo e I segreti di Osage County, diretto da John Wells.
Nel 2014 veste i panni del matematico Alan Turing, in The Imitation Game (qui le nostre recensioni 1,2,3) diretto da Morten Tyldum, ruolo che fa ottenere a Benedict ben due nomination importanti: Golden Globe come miglior attore in un film drammatico e l’Oscar come migliore attore protagonista. Nel 2016 interpreterà il Dottor Strange nell’omonimo film le cui riprese sono previste per maggio di quest’anno.

TWELVE YEARS A SLAVE

Premi e Riconoscimenti
2004
 Monte-Carlo TV Festival: Miglior attore in un film per la televisione per Hawking.
2011 Broadcasting Press Guild Awards: Miglior attore per Sherlock.
2012 Laurence Olivier Awards: Miglior attore teatrale per Frankenstein.
2012 Critics’ Choice Television Awards: Miglior attore in un film o miniserie tv per Sherlock.

Share Button
The following two tabs change content below.
Avatar

Silvia Chierzi

Silvia Chierzi nasce a Belluno nel 1990, ama il cinema e il teatro da sempre, frequenta diversi corsi di teatro e recitazione cinematografica. Dal 2014 al 2015 collabora per il giornale online CineCaverna (attività che riprende nell'ottobre 2017). Ha collaborato per la pagina facebook Daniel Bruhl Supporters e fino al 2016 è membro attivo dei "LiberaMente" una compagnia teatrale amatoriale Bellunese. Finita l'esperienza con il gruppo "Liberamente" Silvia collabora con l'associazione Belluno Ciak, prendendo parte, come comparsa al film "Storia del tempo inutile" e allo spettacolo "Le senza volto - Streghe di Cavarnere". Nel 2018 uscirà a teatro, con una rivisitazione del grande capolavoro di Mel Brooks "Frankenstein Junior" diretto da Franco Fontana. Tra i suoi attori preferiti troviamo: Heath Ledger, Daniel Bruhl, August Diehl, Channing Tatum, Jake Gyllenhaal, Toni Servillo, Claudio Santamaria, Richard Brake, Emile Hirsch e Ryan Gosling. Mentre le attrici che predilige sono: Scarlett Johansson, Penelope Cruz, Angela Finocchiaro, Sheri Moon Zombie, Michelle Williams e Eva Green. Tra i suoi registi preferiti troviamo: Kevin Smith, Rob Zombie, Darren Aronofsky, Bernardo Bertolucci, Alfred Hitchcock, Ti West, Sergio Castellitto, Paolo Sorrentino, Lars Von Trier, Richard Kelly, Eli Roth e Quentin Tarantino. (I generi che predilige sono l’horror/splatter e thriller ma non disdegna altri generi!)

Be the first to comment

Leave a Reply