Le uscite al cinema della settimana – 5 febbraio

Share Button

Ecco le uscite al cinema della settimana

Biagio
Film biografico su Biagio Conte che segue il suo percorso fatto di idee radicali e rivoluzionarie. Il risultato delle scelte di Biagio, ora conosciuto come Fra Biagio in quel di Palermo è la creazione della comunità più grande del Sud Italia che accoglie 1500 persone. Dirige Pasquale Scimeca.

Educazione affettiva
Documentario girato in una classe quinta elementare che racconta il passaggio dall’infanzia all’adolescenza. Dirigono Clemente Bicocchi e Federico Bondi.

L’Oriana
Biografia su Oriana Fallaci nel periodo in cui tornò in Italia e rimise mano al materiale giornalistico e fotografico nella sua vecchia casa. L’Università di Firenze le mandò come assistente la studentessa Lisa, con la quale, Oriana Fallaci, instaurò un rapporto complesso di stima e curiosità, ma anche di momenti negativi. Il film è diretto da Marco Turco.

Birdman (la recensione di Giuseppe T., di Nicolò e di Michele)
Nuovo film di Alejandro Gonzales Iñárritu incentrato sulla vicenda di Riggan Thomson, ex star hollywoodiana dei blockbuster che in cerca di una rivalsa artistica vuole mettere in scena un testo di Raymond Carver in un prestigioso teatro di Broadway. Birdman è candidato a 9 premi Oscar.

Jupiter – Il destino dell’universo
Nuovo film fantascientifico per i fratelli Andy e Lana Wachowsky. Jupiter è una donna nata sotto una buona stella che un giorno riceve la visita di Caine, un cacciatore, ex-militare, il quale la porta con sé, perché Jupiter potrebbe alterare l’equilibrio dell’intero cosmo e sconfiggere un malvagio dittatore.

Leoni
Commedia che racconta la vicenda di Gualtiero Cecchin, figlio di papà arrogante e pieno di soldi. A causa della crisi, il protagonista dovrà inventarsi qualcosa per rimettersi in careggiata. In cabina di regia siede Pietro Parolin.

Mune – Il guardiano della Luna
Film d’animazione dai produttori di Kung Fu Panda, Mune è il guardiano della Luna che dovrà salvare il mondo da una strana circostanza: il Sole non torna più a splendere e la Luna si è dimenticata di di fare il suo giro. Dirigono Alexandre Heboyan e Benoit Philoppon.

Non c’è 2 senza te
Commedia di Massimo Cappelli in cui la tranquilla vita di una coppia omosessuale, Moreno e Alfonso, viene ribaltata dall’arrivo di un nuovo inquilino, ma soprattutto dall’invaghimento di Moreno per la bella Laura.

Non sposate le mie figlie (la recensione di Virgilia Bertolotto)
Presentata agli italiani come la commedia più vista dello scorso anno in Francia, il film di Philippe de Chauveron racconta la vicenda di una coppia borghese cattolica messa a dura prova dalle scelte amorose delle figlie. Infatti, nonostante l’educazione all’integrazione e all’accoglienza, Claude e Marie non riescono ad accettare completamente che le figlie abbiano sposato un musulmano, un ebreo e un cinese. Ma la quarta figlia finalmente sceglie un bravo cattolico…

The Iceman
Biografia del killer Richard Kuklinski, interpretato da Michael Shannon. Kuklinski fu il killer della mafia italo-americana che raggiunse la cifra di quasi cento vittime, mentre i suoi vicini lo hanno sempre creduto un rispettabile uomo d’affari. Dirige Ariel Vromen.

Qui le locandine dei film in uscita, cliccate sull’immagine per aprire la galleria.

Share Button
The following two tabs change content below.
Giuseppe T. Chiaramonte

Giuseppe T. Chiaramonte

Nato a Catanzaro nel 1988, vive nella provincia di Milano da sempre. Appassionato di cinema fin da piccolo capisce che vuole farne la sua vita quando vede La compagnia dell'anello. Nonostante l'imprinting col genere blockbuster, che rimane nel cuore, la conoscenza del cinema d'autore arriva qualche anno dopo grazie agli studi e ora tra i suoi registi preferiti si contano nomi come Billy Wilder, Orson Welles, Alfred Hitchcock, Martin Scorsese, David Fincher e Christopher Nolan. Ma siccome nella vita è un montatore video, la vera fonte di ispirazione arriva dalla leggendaria Thelma Shoonmaker, dal maestro Walter Murch e Kirk Baxter.

Be the first to comment

Leave a Reply