Uscite al cinema della settimana – 29 gennaio

Share Button

Ecco le uscite al cinema della settimana.

Una notte al museo 3 – Il segreto del Faraone
Terzo capitolo della saga di Una notte al museo. Questa volta, il protagonista Larry, Ben Stiller, dovrà evitare che la magia del suo museo venga perduta e per farlo attraverserà il mondo fino ad arrivare a Londra, al British Museum. In cabina di regia ancora Shawn Levy.

Gemma Bovery
Quando Gemma e Charles Bovery si trasferiscono in un villaggio della Normandia, il panettiere Martin, appassionato di letteratura, in particolare di Gustave Flaubert, ha la possibilità di vivere le sue fantasie letterarie, dato che i due inglesi sembrano proprio comportarsi come i protagonisti dei libri dello scrittore francese. Anne Fontaine dirige Gemma Arterton, Fabrice Luchini e Jason Flemyng.

Italiano medio
Primo lungometraggio per Maccio Capatonda che porta sul grande schermo una versione lunga di uno dei suoi famosi trailer sketch. Se in Limitless e Lucy una pillola dava la capacità di usare il 100% del cervello, in Italiano Medio, l’utilizzo del cervello è ridotto al 2%. Nel cast, tutta la cricca di Capatonda.

Turner
Acclamato biopic all’ultimo festival di Cannes e vincitore del premio come miglior attore per Timothy Spall, Mike Leigh scrive e dirige il film che racconta la vita del pittore J.M.W. Turner, importante esponente dell’arte britannica, vissuto tra il XVIII e il XIX secolo. Il film ha 4 nomination agli Oscar tra le quali quella per la migliore fotografia.

Una meravigliosa stagione fallimentare
Documentario sul campionato di calcio del Bari della stagione 2013/2014, anno che ha determinato una delle sconfitte più pesanti del club di calcio, ma che è stato una sorta di rinascita per la società e per i tifosi. Quando si dice l’unione fa la forza non si può che pensare alla storia del Bari di due anni fa. Dirige Mario Bucci.

Unbroken
L’esordio alla regia di Angelina Jolie è un racconto epico, la storia vera del campione olimpionico Louis “Louie” Zamperini, diventato eroe di guerra quando durante l’ultimo conflitto mondiale, dopo un incidente aereo, sopravvisse insieme ad altri due soldati per 47 giorni su una zattera, per poi essere catturato e sopravvivere in un campo di prigionia giapponese.

Share Button
The following two tabs change content below.
Giuseppe T. Chiaramonte

Giuseppe T. Chiaramonte

Nato a Catanzaro nel 1988, vive nella provincia di Milano da sempre. Appassionato di cinema fin da piccolo capisce che vuole farne la sua vita quando vede La compagnia dell'anello. Nonostante l'imprinting col genere blockbuster, che rimane nel cuore, la conoscenza del cinema d'autore arriva qualche anno dopo grazie agli studi e ora tra i suoi registi preferiti si contano nomi come Billy Wilder, Orson Welles, Alfred Hitchcock, Martin Scorsese, David Fincher e Christopher Nolan. Ma siccome nella vita è un montatore video, la vera fonte di ispirazione arriva dalla leggendaria Thelma Shoonmaker, dal maestro Walter Murch e Kirk Baxter.

Be the first to comment

Leave a Reply