Il debutto alla regia di Ryan Gosling direttamente online

Share Button

Lost River 02Dopo una proficua carriera da attore, l’anno scorso Ryan Gosling ha debuttato come regista con la presentazione al Festival di Cannes, nella sezione Un certain regard, del film da lui scritto e diretto: Lost River, le cui riprese sono avvenute a Detroit tra maggio e giugno 2013. I protagonisti del film sono Christina Hendricks, conosciuta sul set di Drive (id. 2011) di Nicolas Winding Refn, Iain De Caestecker, Landin Stewart, Matt Smith, Saoirse Ronan, Barbara Steele e Eva Mendes, madre di sua figlia. La trama ruota attorno all’incredibile vicenda di una madre single, il cui figlio scopre una strada che porta in un mondo subacqueo.

A Cannes Lost River non ha avuto una buona accoglienza da parte della stampa, tanto che Warner Bros ha deciso di limitarne l’uscita online e in poche sale degli Stati Uniti tra Los Angeles e New York. Per quanto Lost River 01riguarda l’Italia ancora non si ha nessuna notizia, mentre in altri paesi europei come Russia, Francia, Spagna, Belgio e Regno Unito sembra che Lost River arriverà nelle sale tra febbraio e aprile 2015.

Nel frattempo Ryan Gosling è sul set di un altro film distribuito da Warner Bros, The Nice Guys di Shane Black, regista di Kiss Kiss Bang Bang (2005) e Iron Man 3 (2013), insieme a Russell Crowe. The Nice Guys è ambientato nella Los Angeles degli anni Settanta e i due attori interpreteranno due investigatori, entrambi aventi problemi con l’alcool. Dovendo lavorare insieme al caso del suicidio di una porno star in declino, si ritroveranno invece invischiati in una cospirazione criminale. La trama del film ricorda vagamente quella del film The Black Dahlia (2006) di Brian De Palma, tratto dal romanzo di James Ellroy, sempre ambientato a Los Angeles, ma negli anni Quaranta.

Share Button
The following two tabs change content below.
Virgilia Bertolotto

Virgilia Bertolotto

Nasce a Torino nel 1987. Appassionata da sempre di cinema e, in particolare, di cinema d’animazione, nel 2011 consegue la laurea magistrale in Discipline cinematografiche - Storia, teoria e patrimonio. Nel luglio 2014 Vincenzo Grasso Editore pubblica il suo saggio "Dal pixel alla Pixar". Nel tempo libero gestisce tre fanpage su Facebook (Mads Mikkelsen Italia, William Holden Tribute e Jack Huston Italia) e si diletta nel montaggio di filmati. Gli altri suoi interessi sono la lettura, la fotografia e l’arte.

Be the first to comment

Leave a Reply