Elvis&Nixon, l’incontro reale tra due icone intramontabili

elvis&nixon
Share Button

Genere: Commedia, storico Regia: Liza Johnson Cast: Michael Shannon, Kevin Spacey, Alex Pettyfer, Colin Hanks, Evan Peters, Johnny Knoxville Durata: 86 min Anno: 2016

elvis&nixonL’America delle guerre, l’America degli uomini, l’America delle grandi potenze e del sogno di un domani migliore: questa è l’America che ha creato Elvis e per questo Il Re vuole risanarla.

Elvis (Michael Shannon), turbato dai tempi che corrono, dall’aumento della circolazione di droga tra i giovani e dal dilagare degli ideali comunisti, sente di dover aiutare il suo Paese. Occhiali da sole, entourage al suo fianco e cinturone d’oro, il cantante simbolo di un’epoca si reca alla Casa Bianca dove chiede di parlare espressamente con il Presidente Richard Nixon (Kevin Spacey); una richiesta insolita, ma decisa: Elvis vuole essere nominato agente federale sotto copertura poiché sente che l’America ha bisogno di lui. Pensate sia uno scherzo? Che si tratti di un incontro di fantasia? Vi sbagliate. Il 21 dicembre 1970 è passato ed è stato il giorno in cui Elvis&Nixon si sono incontrati.

Un pezzo di storia, un singolo giorno di grande interesse nella cronaca della cultura pop, l’esigenza di un colloquio con l’uomo più inavvicinabile del Paese e la soddisfazione di tale riunione. Elementi del tutto inverosimili quelli del nuovo film della regista americana Liza Johnson (Return, Karrabing! Low Tide Turning, Hateship Loveship) eppure certificati e confermati da personalità vicine agli eventi. È dunque reale lo scontro tra titani che vede protagonisti Il Re e il Presidente in carica durante il corso dei primi anni Settanta e rivive grazie all’impeccabile interpretazione di due grandissime stelle dei nostri tempi: capellone e sciupafemmine, veste i panni appariscenti del tormentato Elvis un convincente Michael Shannon, ormai nel centro del mirino cinematografico e impressionante nell’inquieta ombra di uno dei personaggi più amati di tutti i tempi, mentre non nuovo tra le mura della Stanza Ovale, Kevin Spacey dà ancora una volta prova della sua ineccepibile, ammirevole ed egregia abilità di attore e trasformista, impersonando con simpatia ed abilità il burbero Richard Nixon.

elvis&nixon

Sceneggiato da Joey Sagal, Hanala Sagal e Cary Elwes, Elvis&Nixon si apre con un lungo excursus che come una pista si prepara per l’atterraggio nello studio del Presidente, seguendo l’organizzazione sensibile e metodica di un uomo che vuole raggiungere il suo scopo e seminando quegli espedienti che diventeranno le portate principali per le divertenti trovate durante l’incontro tra le indimenticabili icone. Ed è forse troppo breve il momento del congiungimento rispetto alla composizione del film che, seppur con una parte iniziale interessante e mai noiosa o scontata, riesce ad ingranare con sottile lentezza e per tutto il tempo ti fa sperare nel pronto convegno tra i due protagonisti.

Alternando immagini fittizie con foto di reportage, l’ambientazione riprodotta da Mara LePere-Schloop e le parole dei personaggi richiamano con facilità alla mente quegli anni andati, i quali per un istante tornano a splendere nella piccola opera della Johnson, dove la leggenda del rock Elvis e il vecchio Presidente si danno nuovamente appuntamento per regalare al pubblico un particolare e spiritoso momento di cinema.

★★★

Share Button

Be the first to comment

Leave a Reply