Le uscite al cinema della settimana – 13 e 14 luglio

Share Button

Ecco le uscite al cinema della settimana.

Bastille Day
Un borseggiatore americano (Richard Madden) ed un agente della CIA dal temperamento irruento (Idris Elba) si ritrovano a far coppia per contrastare i piani di una pericolosa organizzazione criminale. Dopo gli attacchi terroristici che hanno coinvolto la città di Parigi, la tensione è alta nella capitale francese e i funzionari del governo stanno valutando se cancellare o meno la festa nazionale, il “Bastille Day”. In realtà i disordini causati non sono altro che un diversivo, un preciso piano per mettere in atto “il colpo del secolo”: rapinare la Banca Nazionale Francese.
Un’insolita coppia alla “Arma letale” unirà le forze per fronteggiare il nemico comune in questo action adrenalinico.

Cell
Per salvarti la vita dovrai combattere la morte…torna Stephen King con un nuovo terrorizzante thriller che vede Clay Riddell (John Cusack) e Tom McCourt (Samuel L. Jackson) insieme in fuga dai non morti, vittime del contagio di una sconosciuta epidemia trasmessa dalla frequenza dei cellulari. Si unirà alla loro fuga una giovane 17- enne di nome Alice (Isabelle Fuhrman) ed insieme cercheranno di contrastare il male per rimanere in vita…. riusciranno a sfuggire alla morte o peggio ancora alla Frequenza?

DA DOMANI

Sneezing Baby Panda
Il film è tratto da una storia vera che ha il suo inizio da uno starnuto di un panda che, utilizzato su YouTube per sensibilizzare sul problema di uno zoo in difficoltà, diventa virale e viene condiviso da oltre 250.000.000 di persone. Da qui parte il film che narra la storia una zoologa australiana che, con suo figlio, cerca di salvare un cucciolo di panda da bracconieri senza scrupoli, mentre la loro riserva di panda è minacciata di chiusura da burocrati zelanti.

The legend of Tarzan (qui la nostra recensione)
Sono passati anni da quando l’uomo una volta conosciuto come Tarzan (Alexander Skarsgård) ha abbandonato la giungla africana per una vita signorile nei panni di John Clayton III, Lord di Greystoke, con al fianco la sua amata moglie Jane (Margot Robbie). Invitato di nuovo in Congo con la funzione di emissario di commercio del Parlamento, Clayton ignora di essere in realtà diventato una pedina in una convergenza mortale di avidità e vendetta ideata dal Capitano belga Leon Rom (Christoph Waltz). Chi si cela dietro la trama omicida, però, non ha idea di ciò che è in procinto di scatenare.

Una spia e mezzo
Un ex nerd obeso vittima di bullismo, ora un letale agente della CIA (Johnson), torna a casa per una rimpatriata di vecchi amici del liceo. Affermando d’essere stato coinvolto in un caso top secret, chiede aiuto al ragazzo che un tempo era il “gran uomo del campus”, ora divenuto un contabile cui mancano i giorni di gloria. “il mastica numeri” si accorge troppo tardi di quello in cui si sta ficcando perché nel frattempo il suo nuovo imprevedibile amico lo trascinerà in un mondo di sparatorie, tradimenti e spionaggio che potrebbero portarli alla morti in molti più modi di quanto egli possa contare o immaginare.

Share Button
The following two tabs change content below.
Giuseppe T. Chiaramonte

Giuseppe T. Chiaramonte

Nato a Catanzaro nel 1988, vive nella provincia di Milano da sempre. Appassionato di cinema fin da piccolo capisce che vuole farne la sua vita quando vede La compagnia dell'anello. Nonostante l'imprinting col genere blockbuster, che rimane nel cuore, la conoscenza del cinema d'autore arriva qualche anno dopo grazie agli studi e ora tra i suoi registi preferiti si contano nomi come Billy Wilder, Orson Welles, Alfred Hitchcock, Martin Scorsese, David Fincher e Christopher Nolan. Ma siccome nella vita è un montatore video, la vera fonte di ispirazione arriva dalla leggendaria Thelma Shoonmaker, dal maestro Walter Murch e Kirk Baxter.

Be the first to comment

Leave a Reply