Le uscite al cinema della settimana – 17 marzo

Share Button

Ecco le uscite al cinema della settimana

Bianco di Babbudoiu
Gli eredi delle tenute Babbudoiu gestiscono allegramente l’azienda vinicola nella campagna sassarese fondata dal loro babbo (“Babbudoiu” significa “babbo tuo”).
Sono in attesi di un cospicuo finanziamento europeo, ma per loro questa attesa è una pura formalità, quei solo sono già sul conto corrente avendo chiesto e ottenuto un importante prestito dalla banca.
Progettano un radioso futuro e nel frattempo vivono il loro presente ben al di sopra delle loro possibilità. Basti pensare che per la prossima convention aziendale hanno già ingaggiato un famoso musicista per la modica cifra di 300.000 euro! Ben presto l’amara sorpresa, il finanziamento non viene erogato e la banca chiede loro di rientrare in soli 15 giorni.
La loro disponibilità attuale non copre neppure un terzo dei soldi che la banca chiede per evitare il fallimento. Come fare? Dove trovare gli altri? Questa è la storia di quei 15 giorni.

Brooklyn
Brooklyn è la storia di una giovane donna irlandese che incapace di trovare lavoro si dirige a New York dove trova lavoro in un grande magazzino e si innamora di un ragazzo italiano che poi sposa segretamente. Torna in Irlanda per il funerale della sorella e così alla sua vita di prima. Ora deve decidere a quale vita appartiene.

Frankenstein
Dopo essere stato creato artificialmente e in seguito abbandonato perché dato per morto da una coppia di scienziati eccentrici, un mostro deve fare i conti con la natura orribile dell’umanità in questa audace rivisitazione contemporanea, ambientata nella Los Angeles di oggi, del classico di Mary Shelley, “Frankenstein”.

Kung Fu Panda 3
Uno dei film di animazione più di successo del 2016 ritorna con la più grande avventura comica di tutti i tempi – KUNG FU PANDA 3
Il padre scomparso di Po riappare improvvisamente e il duo ora riunito comincia a viaggiare in un panda-paradiso segreto per incontrare nuovi personaggi eccezionali. Ma quando il cattivissimo Kai comincia ad aggirarsi per la Cina sconfiggendo tutti i maestri del kung fu, Po sa che deve fare l’impossibile: imparare ad addestrare un villaggio di goffi compagni per diventare i nuovi maestri dle kung fu!

La Corte
Michel Racine è il temuto Presidente di una corte di assise. É molto severo con se stesso e con gli altri. É soprannominato il « giudice a due cifre » , perchè le sue condanne non sono mai inferiori a dieci anni. Ma ogni cosa viene sconvolta dalla comparsa di una donna, Ditte Lorensen – Coteret. Fa parte della giuria in un processo per omicidio. Sei anni prima, Racine si era innamorato di lei. Quasi in segreto. É lei l’unica donna che abbia mai amato.

Risorto
L’epica storia della Resurrezione e delle settimane che la seguirono, attraverso gli occhi dell’incredulo Clavius (Fiennes), un tribuno militare di alto rango. Clavius e il suo aiutante Lucius (Felton) vengono istruiti da Ponzio Pilato per assicurarsi che i seguaci radicali di Gesù non rubino il suo corpo e in seguito dichiarino la sua risurrezione. Quando il corpo scompare nei giorni successivi, Clavius parte in missione alla ricerca del corpo perduto, per smentire le voci del Messia risorto ed evitare una rivolta a Gerusalemme.

Lesson – Scuola di vita
A volte la vita ci obbliga a mettere in discussione tutto ciò in cui crediamo. Nadia è una professoressa di inglese, ma, prima che la lingua e la letteratura, ai suoi studenti vorrebbe insegnare l’onestà e il rigore morale. E così, quando uno di loro viene derubato, Nadia non ammette che l’azione resti impunita ed esige che il colpevole salti fuori. Ma la scoperta di uno sfratto imminente forzerà a cambiare prospettiva e, messa alle strette, si scopra disposta a tutto pur di ottenere i soldi di cui ha bisogno. Per rendersi così conto che il confine tra il giusto e l’ingiusto è meno netto di quanto potremmo credere.

Truth – Il prezzo della verità
Applauditissimo alla Festa del Cinema di Roma, TRUTH è il thriller diretto da James Vanderbilt con i premi Oscar Cate Blanchett e Robert Redford.
Tratto da una storia vera, il film sarà al cinema dal 17 Marzo.

Vita, cuore, battito
Enzo e Monica sono due fidanzati trentenni della periferia di Napoli che conducono una vita fatta di routine e sistematica regolarità. Enzo lavora in un negozio di abbigliamento giovanile, è un ragazzo buono ma distratto, riesce a mantenere il suo posto di lavoro più per pietà del suo datore di lavoro che per le sue attitudini professionali. Monica invece lavora come parrucchiera ed estetista. Le loro giornate e quelle dei loro amici trascorrono tra piccole e semplici soddisfazioni. Ma un giorno la vita di Enzo e Monica viene stravolta.

La linea sottile
Due storie si intrecciano, narrano di due guerre dei primi anni Novanta da due diversi punti di vista: quello di Bakira, una donna bosniaca sopravvissuta alle violenze della guerra nella
ex-Jugoslavia e quello di Michele, un ex soldato italiano di una missione internazionale di
pace in Somalia, il cui contingente è stato responsabile di violenze contro la popolazione civile.
Il film è la narrazione di un inesausto viaggio in fieri verso la consapevolezza del male e dell’umana capacità di generarlo.

Share Button
The following two tabs change content below.
Giuseppe T. Chiaramonte

Giuseppe T. Chiaramonte

Nato a Catanzaro nel 1988, vive nella provincia di Milano da sempre. Appassionato di cinema fin da piccolo capisce che vuole farne la sua vita quando vede La compagnia dell'anello. Nonostante l'imprinting col genere blockbuster, che rimane nel cuore, la conoscenza del cinema d'autore arriva qualche anno dopo grazie agli studi e ora tra i suoi registi preferiti si contano nomi come Billy Wilder, Orson Welles, Alfred Hitchcock, Martin Scorsese, David Fincher e Christopher Nolan. Ma siccome nella vita è un montatore video, la vera fonte di ispirazione arriva dalla leggendaria Thelma Shoonmaker, dal maestro Walter Murch e Kirk Baxter.

Be the first to comment

Leave a Reply