Sundance 2016: trionfa The Birth of a Nation, dramma biografico sulla schiavitù

Share Button

Volge al termine la 32esima edizione del Sundance Film Festival, la culla del cinema indipendente americano, fondato da Robert Redford, che si svolge ogni anno a Park City, sobborgo di Salt Lake City e a Ogden, nello Stato dello Utah. A trionfare è stato il dramma The Birth of a Nation, film biografico diretto da Nate Parker che narra le vicende di un gruppo di schiavi nella Virginia del 1831. La pellicola si è aggiudicata i due premi più prestigiosi, ovvero il Premio del pubblico e il Gran Premio della Giuria U.S. Dramatic. Il cast include, oltre il regista nel ruolo del protagonista, Armie Hammer, Aja Naomi King, Jackie Earle Haley, Gabrielle Union e Mark Boone Jr. Una bella “rivincita nera” la vittoria di The Birth of a Nation, dopo le polemiche circa le proteste di Spike Lee per l’esclusione dalla lista dei candidati agli Oscar di attori e registi di colore. Il Premio della giuria World Cinema Dramatic è andato invece al film israeliano Sand Storm.

Ecco la lista completa dei vincitori:

Premio della giuria U.S. Documentary:  Weiner / U.S.A. (Directors: Josh Kriegman, Elyse Steinberg)

Premio della giuria U.S. Dramatic: The Birth of a Nation / U.S.A. (Director and screenwriter: Nate Parker)

Premio della giuria World Cinema Documentary: Sonita / Germany, Iran, Switzerland (Director: Rokhsareh Ghaem Maghami)

Premio della giuria World Cinema Dramatic: Sand Storm / Israel (Director and screenwriter: Elite Zexer)

Premio del pubblico U.S. Documentary: Jim: The James Foley Story / U.S.A. (Director: Brian Oakes)

Premio del pubblico U.S. Dramatic: The Birth of a Nation / U.S.A. (Director and screenwriter: Nate Parker)

Premio del pubblico World Cinema Documentary: Sonita / Germany, Iran, Switzerland (Director: Rokhsareh Ghaem Maghami)

Premio del pubblico World Cinema Dramatic: Between Sea and Land / Colombia (Director: Carlos del Castillo, Screenwriter: Manolo Cruz)

Premio del pubblico – NEXT: First Girl I Loved / U.S.A. (Director and screenwriter: Kerem Sanga)

Premio per la miglior regia U.S. Documentary: Roger Ross Williams per Life, Animated / U.S.A.

Premio per la miglior regia U.S. Dramatic: Daniel Scheinert e Daniel Kwan perSwiss Army Man / U.S.A.

Premio per la miglior regia – World Cinema Documentary: Michal Marczak per All These Sleepless Nights / Polonia

Premio per la miglior regia World Cinema Dramatic: Belgica / Belgio, Francia, Olanda (Director: Felix van Groeningen, Screenwriters: Felix van Groeningen, Arne Sierens)

Premio per la sceneggiatura The Waldo Salt – U.S. Dramatic: Chad Hartigan perMorris from America / U.S.A., Germania (Director: Chad Hartigan)

Premio speciale della giuria per il montaggio – U.S. Documentary: Penny Lane e Thom Stylinski per NUTS! / U.S.A. (Director: Penny Lane)

Premio speciale della giuria per l’impatto sociale (U.S.): Trapped / U.S.A. (Director: Dawn Porter)

Premio speciale della giuria per la sceneggiatura – U.S. Documentary: Kate Plays Christine / U.S.A. (Director: Robert Greene)

Premio speciale della giuria Vérité Filmmaking – U.S. Documentary: The Bad Kids / U.S.A. (Directors: Keith Fulton, Lou Pepe)

Premio speciale della giuria – U.S. Dramatic:  As You Are / U.S.A. (Director: Miles Joris-Peyrafitte, Screenwriters: Miles Joris-Peyrafitte, Madison Harrison)

Premio speciale della giuria per la recitazione – U.S. Dramatic: Joe Seo per Spa Night / U.S.A. (Director and screenwriter: Andrew Ahn)

Premio speciale della giuria per la recitazione (performance individuale femminile) – U.S. Dramatic: Melanie Lynskey in The Intervention / U.S.A. (Director and screenwriter: Clea DuVall)

Premio speciale della giuria per la recitazione (performance individuale maschile) – U.S. Dramatic: Craig Robinson in Morris from America / U.S.A., Germania (Director and screenwriter: Chad Hartigan)

Premio speciale della giuria per il miglior talento esordiente (U.S. Documentary): Heidi Brandenburg e Mathew Orzel per When Two Worlds Collide / Perù (Directors: Heidi Brandenburg, Mathew Orzel)

Premio alla miglior fotografia – World Cinema Documentary: Regista e direttore della fotografia Pieter-Jan De Pue per The Land of the Enlightened / Belgio

Premio speciale della giuria per il montaggio – World Cinema Documentary: Mako Kamitsuna e John Maringouin per We Are X / U.K., U.S.A., Giappone (Director: Stephen Kijak)

Premio speciale della giuria per la recitazione – World Cinema Dramatic: Vicky Hernandéz and Manolo Cruz in Between Sea and Land / Colombia (Director: Carlos del Castillo, Screenwriter: Manolo Cruz)

Premio speciale della giuria per la sceneggiatura – World Cinema Dramatic: Ana Katz e Inés Bortagaray per Mi Amiga del Parque / Argentina, Uruguay (Director: Ana Katz, Screenwriters: Ana Katz, Inés Bortagaray)

Premio speciale della giuria “Unique Vision” – World Cinema Dramatic: Smoczyńska for The Lure / Polonia (Director: Agnieszka Smoczynska, Screenwriter: Robert Bolesto)

Fonte: Variety

Share Button
The following two tabs change content below.
Nicolò Barison

Nicolò Barison

Nicolò Barison nasce a Fossano (CN), classe 1985. Grande appassionato di cinema, è redattore del sito di informazione cinematografica CineCaverna e collabora con la rivista di poesia, arte e letteratura on-line Poetarum Silva (www.poetarumsilva.com).

Be the first to comment

Leave a Reply