Complimenti per la Festa, il documentario sul tour dei Marlene Kuntz il 17 febbraio al cinema

Share Button

Sarà nelle sale il 17 febbraio in un evento The Space Extra, il documentario Marlene Kuntz. Complimenti per la Festa distribuito da Wanted Cinema. Diretto da Sebastiano Luca Insinga e scritto insieme a Vita Selin, il documentario segue il tour della rock band italiana attraverso uno stile dinamico e immersivo grazie all’utilizzo della macchina a mano. Come racconta il regista, questa scelta è stata presa per ”per dare maggiore prossimità con i protagonisti, per respirare del loro respiro, per vivere le azioni così come le stanno vivendo loro. Il live è parte fondante del film.

Ecco il trailer:

Ecco la sinossi del film:

E’ l’inizio degli anni ‘90. Tre ragazzi di provincia decidono di formare un gruppo rock. Non vogliono essere il solito gruppo di cover, vogliono fare la loro di musica e vogliono che sia cantata in italiano. Spediscono decine e decine di demo in giro per l’Italia, ma niente sembra accadere. Tra piccole feste di paese e locali che li cacciano via, quei ragazzi non mollano, tengono duro. Fino a che non si trovano nel posto giusto al momento giusto e incontrano un uomo che cambierà le loro sorti e quelle del rock italiano.
Quei ragazzi sono i Marlene Kuntz e da quell’incontro nacque Catartica, album che ha sancito un pre e un post nella storia del rock indipendente italiano.
Vent’anni dopo l’uscita di Catartica, i Marlene Kuntz  riportano in tour tutte le canzoni di quell’album mitico.

Per maggiori informazioni legate all’evento potete visitare
Il pagina di Wanted Cinema
La scheda del film con l’elenco delle sale
L’evento su Facebook

Share Button
The following two tabs change content below.
Giuseppe T. Chiaramonte

Giuseppe T. Chiaramonte

Nato a Catanzaro nel 1988, vive nella provincia di Milano da sempre. Appassionato di cinema fin da piccolo capisce che vuole farne la sua vita quando vede La compagnia dell'anello. Nonostante l'imprinting col genere blockbuster, che rimane nel cuore, la conoscenza del cinema d'autore arriva qualche anno dopo grazie agli studi e ora tra i suoi registi preferiti si contano nomi come Billy Wilder, Orson Welles, Alfred Hitchcock, Martin Scorsese, David Fincher e Christopher Nolan. Ma siccome nella vita è un montatore video, la vera fonte di ispirazione arriva dalla leggendaria Thelma Shoonmaker, dal maestro Walter Murch e Kirk Baxter.

Be the first to comment

Leave a Reply